Your shopping cart is empty!

Tom Coughlin continua a incolpare i funzionari della Jaguars AFC

07/09/2018 0
Tutto ciò che i New England Patriots fanno o non fanno (o potrebbero o avrebbero potuto o avrebbero dovuto o non avrebbero dovuto fare, ma lo hanno fatto comunque) alla fine si ritrova incluso in una tempistica meticolosamente curata dei motivi per cui fanno schifo.
 
Ogni volta che accade qualcosa di anche leggermente interessante, che riguarda i Patriots, è intessuto permanentemente nella narrazione della loro dinastia - un Greatest Hits, se vuoi, dei loro misfatti più nefandi. È come se la totalità della NFL al di fuori del New England stia tenendo il diario più triste del mondo, in cui ogni voce è solo un'altra lamentela su una nebulosa potenza calcistica che sovrasta il duro lavoro degli altri arbitrariamente volentieri il successo di Bill Belichick e Tom Brady.
 
Detto questo, non dovrebbe essere una sorpresa apprendere che Tom Coughlin è ancora sconvolto per le circostanze che hanno portato alla perdita dei Jacksonville Jaguar nei Patriots nella partita della AFC Championship della scorsa stagione - perché pensa ancora che tutto sia imperniato su un pasticcio chiamare dall'arbitro.
 
La Jaguars EVP of Operations, proprietaria di due titoli Super Bowl vinti a spese dei Patriots mentre era capo allenatore dei New York Giants, si è recentemente sfogato su Sports Illustrated a proposito di una famigerata gaffe officiante all'inizio del quarto trimestre che avrebbe potuto costare loro un touchdown difensivo, e per lo meno costano loro qualche yardage significativo.
 
Con la lettera della legge della NFL, la cosa migliore da fare per i funzionari è lasciare che Jack finisca il gioco e poi rivedere se sia o meno un fumble - e se lo regolano come un fumble (cosa che sicuramente è stata), allora determinare se è stato toccato o meno prima del ritorno.
 
Ognuno si comporta come un ipotetico vantaggio di due o tre possesso che avrebbe automaticamente messo i Jaguar nel Super Bowl. Tuttavia, mentre Jack è stato derubato del suo colpo a un touchdown, è stato comunque concesso il takeaway e si è impossessato della palla sulla propria linea di 33 yard con 13 minuti e mezzo rimasti in gioco e un 10- punto di vantaggio.
 
Indovina cosa hanno fatto? Sono andati tre fuori e hanno puntato la palla di nuovo ai Patriots che hanno proceduto a segnare un touchdown su un disco da 85 yard da otto yard in poco più di tre minuti. I risultati dei Jaguar definiscono tre possedimenti offensivi? Punt, punt, gira a testa in giù.
 
Non sono stati derubati di nulla. Gli arbitri hanno incasinato le chiamate dall'inizio degli sport organizzati. I giaguari avevano il controllo del proprio destino e lo hanno fatto saltare in aria.